Il triciclo rosso di Vincent Hauuy

Il triciclo rosso di Vincent Hauuy

Fa il suo esordio in Italia con Leone Editore, l’autore francese Vincent Hauuvy con il thriller Il Triciclo rosso, dal 21 Settembre 2022 in libreria.

Noah Wallace è un uomo distrutto, nel fisico e nella mente. Non riesce a camminare senza un bastone, è tormentato da feroci emicranie e una grave forma di amnesia gli impedisce di ricordare il proprio passato in modo chiaro. A causare tutto ciò è stato il Demone del Vermont, uno spietato serial killer a cui cinque anni fa Noah ha dato la caccia, e che gli ha portato via tutto. L’assassino l’aveva infatti preso di mira, arrivando a rapire sua moglie Maggie. Noah si era gettato dietro di lui, ma nell’inseguimento le due macchine avevano avuto un terribile incidente. Dalla prima era stato estratto Noah, che ha riportato danni permanenti. Nella seconda, erano stati trovati i cadaveri carbonizzati di Maggie e del Demone. L’incubo sembrava finito ma, all’improvviso, dall’altra parte del confine, in Québec, ha inizio una nuova serie di orribili omicidi, con le stesse caratteristiche di quelli di cinque anni prima. E, ancora una volta, l’assassino si rivolge direttamente a Noah. Il Demone è tornato?
Intanto, a New York, la blogger Sophie Lavallée riceve una misteriosa richiesta d’aiuto da parte di un mittente anonimo, che chiede il suo contributo per scoprire che fine abbia fatto Edgard Trout, un giornalista investigativo scomparso negli anni Settanta. Sophie si lancia immediatamente nell’indagine, ma non può sapere cosa l’aspetta: il vaso che scoperchierà nasconde i segreti della mafia, del governo, e di uomini incredibilmente potenti e spietati. E la pista che sta seguendo si intreccia anche a un’altra oscura vicenda: quella del Demone del Vermont.

Vincent Hauuy è nato nel 1975 a Nancy. Sceneggiatore e romanziere, ha scritto numerosi thriller di grande successo. Il triciclo rosso, suo esordio in Italia con Leone Editore, è stato per mesi nella classifica dei libri più venduti in Francia ed è stato premiato da Michel Bussi come miglior thriller francese dell’anno.

Buona lettura!

Materiale fornito dalla Casa Editrice ai fini promozionali.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.