Fantasmi d’Italia di AA.VV

Fantasmi d’Italia di AA.VV

Arriva Fantasmi d’Italia per NPS Edizioni: antologia di racconti fantastici ispirati a leggende italiane, a cui hanno partecipato 15 autori italiani specializzati in fantastico.

Borghi e castelli d’Italia sono popolati da spiriti inquieti ed errabondi che ancora non trovano pace, che ancora si aggrappano a uno scampolo di vita e non riescono ad andare oltre. In vita, erano donne torturate e uccise, amanti fedifraghi, nobili superbi o cavalieri di ventura. Di fatto, sono soltanto esseri umani, con le loro torbide passioni, i loro vizi, i loro sogni infranti. 

«In questo volume, abbiamo voluto raccontare alcune storie di fantasmi, più o meno celebri, come la romagnola Azzurrina e la romana Beatrice Cenci, spaziando lungo la penisola italiana, di ieri e di oggi» dichiara Alessio Del Debbio, presidente dell’associazione “Nati per scrivere” e curatore del volume. «“Fantasmi d’Italia” si inserisce nel più ampio progetto di recupero e valorizzazione del folclore nostrano che NPS Edizioni porta avanti con convinzione fin dagli esordi, segno distintivo della nostra linea editoriale, progetto iniziato con le antologie “Bestie d’Italia” (2019 e 2020) e proseguito con “Streghe d’Italia” (2021). È già in lavorazione il volume sulle “Maschere d’Italia”, previsto per l’autunno 2023»

Il libro “Fantasmi d’Italia” contiene quindici racconti di scrittori e scrittrici italiani, selezionate penne di qualità del fantastico contemporaneo: Marco Bertoli, Franco Giacoia, Giuseppe Gallato, Elena Mandolini, Alessandro Ricci, Alessandra Leonardi, Maria Pia Michelini, Francesca Cappelli, Raffaele Longo, Maena Delrio, Laura Rizzoglio, Debora Parisi, Micol Fusca, Monica Serra e Alessio Del Debbio.

Buona lettura!

Materiale fornito dalla Casa Editrice ai fini promozionali.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.